domenica 1 giugno 2008

1 giugno 2008 - Chieri

Bella gara, bel percorso, buona organizzazione.
Stamattina, ore 7.20, il Paolino passa a prendermi con destinazione Chieri. Da una parte mi sarebbe piaciuto andare a Rivoli, dall'altra, con tutta l'acqua che è scesa in questi ultimi giorni forse è stata meglio così. Partenza fissata intorno alle ore 9.
Tempo di cazzeggiare un pochino, scambiare due chiacchere e ritirare il pettorale che iniziamo subito il riscaldamento da veri top runner. Una mezz'oretta buona di corsa leggera "chiaccherando del più e del meno" e un pò di stiracchiamenti. La giornata si presenta umida e calda (oltre i 20 gradi).
In riscaldamento sentivo un pò le gambe fiacche, forse a causa degli allenamenti del mese e pricipalmente di quest'ultima settimana. Non mi scoraggio e faccio finta di non pensarci; infatti, appena partiti, impiego 2-3minuti per prendere un passo fluido e spezzare il fiato, ma di li a poco la condotta di gara mi ha davvero soddisfatto. Mi sono sentito davvero apposto, la gamba l'alzavo e la spingevo bene, fiato regolare, muscoli sciolti e il passo era davvero formidabile (almeno....visto dall'alto..........).
Primi chilometri non ho forzato l'andatura e son rimasto intorno alla 30-35esima posizione assoluta. Bellissimo il passaggio all'interno del centro storico con il pavè. Proprio qui ho recuperato delle posizioni e mi sono accodato a un gruppetto di 3 atleti tra cui Mauro Fontana (a Castiglione,l'altra settimana, ha corso con l'altro blogger Franchino) che subito, molto simpaticamente mi saluta dicendomi: "Ciao Spaghetto!!!".
Insieme a loro recuperiamo altre posizioni. La differenza la facciamo nella parte in salita. Proprio qui, contrariamente alle mie doti da scalatore, salivo bene e recuperavamo terreno sui battistrada davanti; come ho sempre detto infatti, la salita non è il mio punto di maggiore forza, ma di oggi (con la scusa che sta iniziando a piacermi) ne sono davvero soddisfatto.
Percorso quindi abbastanza impegantivo, con salite, discese e pezzi su sterrato che davano il cambio all'asfalto.
Subito dopo lo scollinamento ho rifiatato giusto il tempo di perdere metri sul gruppettino. Metri che non sono più riuscito (vuoi per la stanchezza, vuoi per la pigrizia, vuoi come si dice in gergo ciclistico per la mancanza di gregari) a ricucire. Di oggi solo questo mi posso recriminare. Con un pò più di impegno e di volontà sarei riuscito a riagganciarmi e guadagnare 20-30 secondi sul tempo finale. Un pò di stanchezza nell'ultimo chilomentro, per il resto sono soddisfatto. Finisco questi 8,4km in 0.30.29 (media 3.37), 24esimo assoluto e 9°di categoria.
La gamba, anche nel defaticamento del dopogara, non era assolutamente dolorante, non era dura e non presenta attualmente acido lattico. Questo mi da fiducia negli allenamenti che ho fatto in questi due mesi e che quindi continuerò a fare (magari con qualche km in meno e un pò più di qualità). Non resta che continuare, mi sento "apposto"e son convinto di riuscire a fare meglio.

Mercoledì sera c'è una gara organizzata dalla gspt75. Molto probabilmente ne prenderò parte e se qualcuno riuscisse a mandarmi il volantino o informazioni della gara mi farebbe un grandissimo piacere.

PICCOLA RETTIFICA: la gara era di 8,45 km..quindi corsa a una media di 3.36'/km....

9 commenti:

franchino ha detto...

Bene bene Fabio! Son contento che tu abbia corso bene. Effettivamente leggendo il post di sotto sugli allenamenti di Maggio potresti fare qualche km in meno prediligendo la qualità. Comunque mi pare sia andata bene, anche la media finale, considerando i falsopiani va bene. Ciao! PS sai chi sono stati i primi?

SPAGHETTO... ha detto...

ha vinto uno della cover ma non saprei il nome....secondo ciantia mi sembra e terzo rabottini!!!...
si si..son contento!!!anche della media finale...su una gara in piano i 3.35 riuscirei a tenerli.....adesso come adesso!!!!su torino podismo ci sono le classifiche cmq!!!!

Paolino73 ha detto...

Bravo Spaghetto e meno male che non volevi venirci..
@franchino:la gara l'ha vinta Roppolo della Cover su un marocchino del Cus e,se non sbaglio,terzo Ciantia del Cbr.
Purtroppo su torinopodismo la classifica generale non è al momento ancora disponibile.

Mauro ha detto...

Ha vinto Roppolo della Cover.Oggi in mancanza di Franchino mi sono attaccato a te..avrò un debole per i blogger.Per quanto riguarda la gara ritengo che sei andato fortissimo oltre che in salita(dove abbiamo recuperato moltissime posizioni) anche nel tratto di sterrato,avevi un buonissimo passo.Peccato aver perso il trenino nello scollinamento.Questi i nostri passaggi:
3:24,3:27,3:35,3:59,3:32,
3:43,3:38,3:44.
Per quanto riguarda mercoledì alla pellerina ho mandato il volantino a Franchino via mail(non ho la tua),insieme a una foto della gara di oggi.

franchino ha detto...

Mail arrivata, giro tutto a Spaghetto.

SPAGHETTO... ha detto...

e va bè dai....prox gara...spago-franchino-mauro e spacchiamo il culo a tutti!!!

SPAGHETTO... ha detto...

grazie per la foto e il volantino...la mia mail cmq è
fabioxx86xx@hotmail.it
ciao a tutti

Stefano ha detto...

Ottima gara...Con un ritmo cosi se ti incontro in gara posso starti dietro solo rubando una bicicletta!Ciao!

Mathias ha detto...

ottima gara spaghetto..anche se date le velocità crescenti dovresti convertire il nome in saetto!! :)