domenica 8 febbraio 2009

8 febbraio 2009 - cross di Borgaretto

Bochhhh...dopo la disastrosa gara della Pellerina oggi ne ho aggiunta un'altra.
Sto 2009 è appena iniziato e già mi sta sulle palle!!!
Non so il motivo...forse troppi km e poca qualità, forse pochi lavori lattacidi, forse la testa che non è più abituata a soffrire, forse quei 3-4kg in più, forse forse ma resta il fatto che non vado proprio più avanti ne in gara ne in allenamento.
..Oggi la giornata era proprio perfetta per poter fare una bella gara, proprio nel cross a cui tenevo di più: temperatura ottima, terreno morbido come piace a me
e tanta gente a incitare a bordo "pista".
Già in riscaldamento ho sentito un po' di fiacca, forse dovuta alle poche ore di sonno di queste ultime settimane e alla cena non proprio light di ieri sera che si è protratta sino a mezzanotte.
Partenza a cannone e benché sia partito al limite delle mie possibilità mi sono trovato subito indietro, faticando tantissimo a spezzare il fiato e a trovare un minimo di ritmo. Gambe dure sin da subito, per niente sciolte e pesanti. Gara organizzata su 3 giri: un anello piccolo e 2 grandi per un totale di poco meno di 6km (5.950metri). Concludo alla fine in 22'.59". Ottimo l'amico Paolo G. che partito in progressione mi raggiunge gli ultimi 400 metri rifilandomi alla fine 10 secondi.
Ora come ora non so che fare e tanto meno cosa sbaglio. Magari diminuire i km e aumentare la qualità, magari iniziare a lavorare in pista, booooooo....l'importante è non farsi paranoie e correre tranquillo anche se è difficile....lo scazzo è a mille...
La stagione era iniziata benino con il cross di Scarmagno corso a 3.30 ma gara dopo gara non si fa altro che peggiorare le sensazioni e le prestazioni.
Spero solo che con l'inizio delle gare su strada di riprendere un minimo di ritmo e la capacità a soffrire per tornare a correre di nuovo sotto i 3.30..cosa che attualmente è lontana anni luce!!!
Prossimi impegni molto probabilmente saranno a Bra il 22 febbraio per le 9 miglia e il 1°marzo a Cuneo per il cross lungo.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

a spaghe', se hai fatto quantità è normale che le andature rallentino. io sto nella stessa situazione. psicologicamente è disastroso, ma vedrai che diminuendo un po' i km e aumentando la qualità ci ripiglieremo. luciano er califfo.

Danirunner ha detto...

Sembri come quei calciatori che hanno samarrito la via del gol! ma poi, una volta ritrovata, come per incanto volano più di prima!!!

SPAGHETTO... ha detto...

Grazie Luciano...speriamo.......in bocca al lupo anche per te allora....

Dani...adesso è autogol ;-)

spago

Paolino73 ha detto...

Ormai 6 alla frutta!!!
E' meglio che ti dai all'uncinetto acrobatico.
Magari qualche bella soddisfazione riesci ancora a togliertela.^_^

Fartlek ha detto...

Non ti preoccupare: oggi sono arrivato un minutino scarso dopo di te, se rallenti un altro pò ti tiro una chiodata negli stinchi che poi vedi come corri!
Non mollare, testone!
Suggerisco di caricare un pò meno km, bere una bella birra e godere del fatto che correre è bello...il tempo verrà da sè! :)
Ciao

SPAGHETTO... ha detto...

uncinetto??neeeee..pensa tu a posarlo e inizia a correre......;-)

fartlek??io non ho ancora capito chi sei.......da una parte ti posso dar ragione..correre è bello..ma correre forte lo è ancora di più......
testone???ahahahahah...testone mi piace come soprannome aggiuntivo....ahahahahahah

Andrea ha detto...

Bravo lo stesso Spago! Tra qualche giorno racconterò della mia pessima prestazione: ad un certo punto mi sono guardato alle spalle per vedere se c'era ancora qualcuno!!!

kaiale ha detto...

dai spaghè, che con calma tornano i bei ritmi


alessio

franchino ha detto...

Testun devi abituarti a soffrire in allenamento e a essere bastardo con te stesso... in questo ultimo periodo forse hai perso un pò la programmazione degli allenamenti tralasciando qualche lavoro importante. Non ti preoccupare che la forma torna lavorandoci sopra bene.

Ciao!

Fartlek ha detto...

Vedo che anche il buon franchino ha fatto suo il soprannome aggiuntivo "Testone"!
Grande.