venerdì 27 giugno 2008

26 giugno 2008 - Villarbasse..riacquisto fiducia

Era da un anno che non partecipavo a gare serali e mi ero scordato di quanto fossero affascinanti. Già in estate c'è un clima, un'atmosfera diversa rispetto al resto dell'anno (in particolare all'inverno)....quasi come se ogni giorno fosse "festa"...anche il lavoro è meno pesante....Guardare fuori dalla finestra e vedere un bel sole mi tranquillizza...mi mette calma e serenità..e la sera questa sensazione raggiunge l'apoteosi......
Una piccola parentesi per rendere l'idea dell'animo con cui ieri sera sono andato a Villarbasse, in compagnia degli amici di allenamento Marchetto Vay e Carletto Pisani.
Il nonno Carletto, partito alle 20.20, ha condotto un'ottima gara, coprendo questi 5km in 18'.06".
Nel frattempo, io e Marchetto, ci siamo scaldati un pochino. Da un lato ero davvero spossato, con fiatone, gambe dure e pesanti da sollevare. Dall'altro, avevo già messo in conto che le sensazioni (ovviamente), non potevano essere paragonate a quelle della domenica, dove il sabato di riposo ti fa arrivare con una certa freschezza che alla fine in gara si traduce in brillantezza. Lo scopo di ieri sera era quello di compiere un ottimo allenamento, cosa che attualmente riesce difficile con questo caldo e senza obbiettivi.
Ore 20.50 siamo partiti. Non eravamo in tantissimi nella mia batteria. Il percorso si snodava in 3 giri: uno piccolo di 1km (prima metà in salita e seconda metà in discesa), secondo giro di 2km (prima metà con salita davvero tosta e seconda metà discesa su lastricato), terzo giro identico al secondo. Percorso che si snodava tra le casette e privo di macchine, ottimo.
Ogni giro transitava sotto lo striscione dell'arrivo (peraltro unico tratto rettilineo di circa 300metri), e qui voglio ringraziare tutte le persone che mi/ci hanno sostenuto........(e benchè fossi cotto, l'ultimo giro, ho avuto la forza di sollevare il braccio per ringraziare colui che ha urlato: VAAAAIIIII SPAAAGHETTOOOOOOO....simpaticissimo).....
Da come avete potuto notare, il percorso era davvero, davvero impegnativo. Nonostante la partenza in salita, son riuscito a passare al primo mille in 3.16....è proprio vero che la gara ti fa tirar fuori anche quello che non ti aspetti.....subito dopo i primi 200 metri, lo stato abbacchiato è scomparso come per magia.
Appena partito son rimasto sulla decima posizione assoluta. Dopo il primo giro, son riuscito a far un bellissimo cambio di ritmo, recuperando posizioni in salita e avvicinandomi tantissimo a Santachiara e Arafi giungendo all'inizio del terzo e ultimo giro in quinta posizione assoluta. Ultimo giro mi è mancata quella grinta per resistere all'attacco di due atleti..uno nella salita e uno nella discesa. Ho concluso in settima posizione assoluta ad una media di 3.34 (0.17.51).
Sarà stato lo stato di non ottima forma, il percorso duro, corto e straveloce, ma era davvero tanto che non soffrivo così in gara. Oggi le gambe sono a quanto pare perfette, tolto un dolore alla tibia.
Benissimo anche l'amico Marco, pochissimo dietro in 0.18.15.
Arrivato a casa, ore 22.30, non mi son fatto sfuggire la litrata di latte fresco con cereali e biscotti.
Ho un pò più di stimoli e di fiducia da ieri sera..organizzandomi gli allenamenti, ho pensato di far roba di qualità il sabato o la domenica mattina con il fresco....aggiungendo in settimana un 3000m o un medio e/o una garetta serale.
Ben accette sono le segnalazione di gare serali in programma nelle prossime settimana.

13 commenti:

Anonimo ha detto...

SEI IL SOLITO BASTARDO!!

... E IO CORRO! ha detto...

bravissimo!!! io stasera provo a vedere se si stacca definitivamente la gamba a Mastri (Rivarolo)

SPAGHETTO... ha detto...

Per me, chiunque qui dentro può dire quello che vuole e che pensa...sia nel bene che nel male.....bisogna però avere almeno un pò di palle per firmarsi....

GIAN CARLO ha detto...

Forse è qualcuno che hai battutto allo sprint

SPAGHETTO... ha detto...

NO..ANZI...HO PERSO 2 POSIZIONI GIUSTO NEL FINALE.....BOOOO....IL FATTO è CHE PER ME NON CI SONO PROBLEMI...CHIUNQUE PUò DIRE COME LA PENSA..ANCHE INSULTARMI..PERò CHE SI FIRMI...ANCHE SOLO IL NOME......

franchino ha detto...

Ciao Spago, bravissimo! Ottima gara e ottimo ritmo nonostante il percorso di difficile interpretazione.
Anche io quando il caldo afoso si fa opprimente come in questo periodo preferisco limitare i lavori e usare le garette serali come qualità anche perchè appuntamenti importanti adesso non ce n'è.

Qui di seguito alcune gare di cui ho trovato i depliant:

mercoledì 2 luglio, 1a strabaldissero, ritrovo 19:00 davanti la chiesa di baldissero, partenza 19:45 6 km. iscrizione 5 €.
pacco gara per tutti gli iscritti cumulabile per i premiati, 1° e 1a assoluti premio speciale,per le categorie i primi 5 con salame e vino.

venerdì 4 luglio, 1a edizione Nole in notturna di km 7.
premi per i primi 3 assoluti masc e femm poi 6 premi per categoria ritrovo alle 19:30 in piazza Vittorio Emanuele, iscrizioni 5€ presso il bar center (sul luogo di ritrovo) partenza ore 20:30 info su www.stracirie.it

sabato 5 luglio gara uisp al col del lys di 4 km su percorso ecologico su sterrato e boschi.
ritrovo ore 15 al colle de lys, iscriz 5 €, l'iscrizione da diritto come pacco gara ad una cena gratuita sul posta alle ore 19, eventuali accompagnatori cena a 10€.
gara valida per il campionato regionale uisp a triplo punteggio. partenza ore 16 categ promozionali e 16:30 adulti.
premi ai primi 5 assoluti e 3 assolute.

Altro troverai sul sempre aggiornato blog di Andrea UCC.

Ciao!

alberto69 ha detto...

Bravo Spaghetto! Oltre a essere fortissimo atleticamente, da quello che scrivi nel blog devi essere anche molto simpatico ... e così facciamo rosicare quell'anonimo senza palle. Sono anch'io un podista torinese ciao

SPAGHETTO... ha detto...

ciao alberto......benvenuto....ti aggiungo alla mia lista..........

grazie Frank.....quando cominci i tapponi?

SPAGHETTO... ha detto...

molto probabilmente venerdì andrò a Nole.....vedremo.....

the wizzard ha detto...

Ehi Spago! ma quante belle cose scrivi, allenamenti, gare, ma non ti dimenticare chi ti ha insegnato a faticare.

SPAGHETTO... ha detto...

ehi manico......ti stavo per mandare un mex!!!!!forse non tutti lo sanno ma THE WIZZARD è il mio grande maestro da un anno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Paolino73 ha detto...

Menkia Spago,è arrivato il Mago del bosco e ha subito iniziato a dettare legge!!!
Grande!!!

SCG (Alberto) ha detto...

Ciao, ho aggiunto il tuo blog nella lista degli sportivi piemontesi sul nuovo sito che ho creato all'indirizzo: preveniredicorsa.altervista.org.
E' un progetto che è appena nato che mira a spronare il maggior numero di persone a "schiodarsi dal divano". Se hai tempo lasciaci un contributo su "cosa vuole dire per te fare sport" nel forum! E magari qualche info sul boschetto! ;-) Ciao!